Assistenza e disbrigo pratiche

Pratica funebre

Sarà nostra premura occuparci del disbrigo delle pratiche e dei documenti relativi la morte, il trasporto e la sepoltura della salma. Impresa Funebre Collina collabora già da diversi anni con gli uffici preposti per l’ottenimento delle autorizzazioni relative l’organizzazione della cerimonia funebre e conosce le procedure nel dettaglio: ogni operazione sarà sicuramente più facile e veloce e la gestione burocratica del funerale non graverà sulla famiglia del defunto, già provata dalla dolorosa perdita.
La prima cosa a fare in caso di decesso è la denuncia di morte all’Ufficio di Stato Civile entro 24 ore dalla dipartita, presentando i seguenti documenti:

  • avviso di morte compilato dal medico curante;
  • scheda ISTAT compilata dal medico curante;
  • certificato necroscopico rilasciato dal medico che ha accertato la morte.

In caso di morte violenta è necessario presentare anche il nullaosta della Procura della Repubblica. Qualora fosse prevista la cremazione è importante presentare all’Ufficio di Stato Civile i seguenti documenti:

  • la dichiarazione della volontà del defunto;
  • la dichiarazione di volontà convalidata dalla firma del presidente della società di cremazione a cui il defunto era iscritto in vita.

In mancanza di entrambi dei suddetti requisiti, il coniuge del defunto o il parente più prossimo possono dichiarare la propria volontà alla cremazione della salma presso il Comune di decesso oppure presso il Comune di residenza del defunto. Inoltre, la nostra impresa funebre si occuperà dell’espletamento di tutta la documentazione relativa la sepoltura della salma e l’eventuale acquisto di loculo, tomba o cappella di famiglia.

Share by: